Qualcuno ha eseguito un trasferimento di 30.000 Bitcoin (BTC) aventi un valore di 194 milioni di dollari al momento della transazione. Tutto questo pagando una commissione di soli 10 centesimi.



Ci sono state un po’ di discussioni sulla scalabilità della rete di Bitcoin, in quanto per transazioni enormi il costo è praticamente nullo in confronto. Ma quando si va a fare una piccola transazione la commissione da pagare in confronto è abbastanza importante.

Ricordiamoci che questa operazione è stata effettuata in soli 30 minuti. Praticamente nulla in confronto a quanto ci mettono le banche.

Sicuramente una transazione di tale cifra se eseguita tramite una banca sarebbe venuta a costare circa un milione di dollari se teniamo conto che trasferire $1 Milione costa $7,500.

Le Fee Di Bitcoin (Per Transazione)

Se andiamo a guardare il prezzo da pagare per ogni transazione possiamo notare che da Dicembre 2017 è abbastanza sceso, rimanendo stabile. Stiamo sotto al dollaro da Giugno 2018 ad eccezione di qualche giornata.

La rete di Bitcoin ha avuto circa 190k transazioni nelle ultime 24 ore con un volume di oltre 4.4 miliardi di dollari. Se contiamo tutte le transazioni avvenute dalla fondazione di Bitcoin si sorpassa il trilione di dollari. Basta notare che il volume dell’oro in un anno è inferiore per capire la quantità di transazioni effettuata.

Seguici su Telegram per rimanere sempre aggiornato.

CryptoCoin Italia non fornisce consigli finanziari, consulta i punti 12 alla pagina Politica Interna per maggiori dettagli.



Lascia un commento